Blog-news: articoli e riflessioni sui motori di ricerca, essere in prima pagina su Google, parole chiave e molto altro

Per questo progetto non c'è budget

Scritto da Erica Galeazzi. Inserito in Blog News.

"Freelance sì, #coglioneno", la tutela del lavoro creativo

La campagna di sensibilizzazione in tutela dei lavori creativi

Le icone dei filmati video di #CoglioneNo"Per questo progetto non c'è budget. Non posso pagarti però ti fa curriculum. Vuoi mettere la visibilità? Lo puoi mettere in portfolio".

"E poi ci hai messo poco, e poi cioè... quello che hai fatto tu lo facevo pure io".

Frasi che qualunque freelance prima o poi si è sentito dire. La campagna di sensibilizzazione in tutela dei lavori creativi ideata e realizzata dai tre ragazzi di Collettivo Zero è eccezionale: Comunica in modo chiaro e diretto il suo messaggio facendo divertire chi guarda i tre video.

Con un paragone diretto con altri mestieri, i ragazzi di Collettivo Zero pongono una semplice domanda: dopo aver chiamato l'idraulico, l'antennista o il giardiniere, avreste il coraggio di dirgli che non lo pagate perché "per questo progetto non c'è budget"? Il quesito sottinteso è chiaro: perché molta gente non ha lo stesso rispetto per i freelance, i creativi, i grafici pubblicitari, i video-maker? Come se aggiungere un lavoro al proprio portfolio o essere taggati su facebook pagasse l'affitto o le bollette a fine mese. :-D

Ecco qui i tre divertenti video.

Lo diresti al tuo idraulico? #coglioneNo

"...e poi ti taggo!!!"

Lo diresti al tuo giardiniere? #coglioneNo

"Per questo progetto non c'è budget. E poi te sto a dà l'occasione de lavorà in un giardino di un certo tipo".

Lo diresti al tuo antennista? #coglioneNo

"E poi te lo metti nel...".

FacebookTwitterLinkedinRSS FeedPinterest Pin It